05/02/2016

Colonnine SOS, non solo per l'autostrada

Colonnine SOS per parcheggi, gallerie, fermate autobus, parchi etc.


Colonnine SOS, non solo per l\'autostrada

Siamo abituati a vedere le classiche colonnine SOS per la richiesta dei soccorsi solamente in autostrada... perchè questo? E' l'unico luogo dove le persone potrebbero aver bisogno di aiuto? E' l'unico luogo davvero pericoloso per la strada? No, assolutamente no. Partendo dal presupposto che c'è ovunque un poco di pericolo quando si guida l'auto, ci sono dei posti che potrebbero aver bisogno di colonnine SOS, ad esempio l'interno delle gallerie, i parcheggi delle auto, i cimiteri, le fermate degli autobus, i parchi, le strade più rischiose.
Le colonnine SOS realizzate da Omnicall sono costruite in acciaio inox AISI 304/316, quindi resistenti a qualsiasi condizione ambientale (da -40°C a +80°C). Il design innovativo permette di avere un bassissimo impatto ambientale, sono disponibili anche in vari colori diversi per adattarsi il più possibile al contesto nel quale saranno installate.
Le colonnine SOS possono funzionare con tre tecnologie: PSTN il tradizionale doppino telefonico, GSM wireless oppure VOIP, la più moderna, quella della trasmissione dati di internet. In base alle necessità, potrete scegliere quella che più soddisfa le esigenze.
Ricordiamo che le colonnine SOS sono state rinforzate per resistere a tutti gli atti vandalici, in modo tale da poterle installare davvero ovunque, anche in zone poco sicure.

Vedi anche

Archivio